Dalmazia e Croazia in caicco

Siete pronti per vivere una crociera in caicco tra le più belle isole della Dalmazia e Croazia? Esploreremo ogni tipo di isola che questi posti incantanti hanno da offrire: da quelle piccole, brulle ed inabitate a quelle più imponenti e turistiche, ad ognuno la sua! Il caicco è l’imbarcazione ideale per visitarle senza rinunciare al relax e a qualche comfort in più. Per darvi un assaggio dell’esperienza ci immergeremo nelle bellissime isole di Vis, Hvar, Brač e Solta, in Dalmazia centrale. Acqua cristallina e una vita notturna frizzante non mancheranno!

** speciale formula SOFT ALL INCLUSIVE – vedi dettagli alla voce “cosa comprende” **

TIPOLOGIA BARCA: Caicco

DURATA: Settimana

OSPITI: Per tutti

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 7 giorni e 6 notti, da domenica mattina a sabato mezzogiorno.
Imbarco/Sbarco: Marina Baotic - Trogir
Imbarcazione: Caicco di 20,5 mt. 5 cabine doppie, ognuna con bagno privato.
Partecipanti: Barca da 10 persone.
Accompagnatore: A bordo skipper, marinaio e cuoco. Lo skipper é il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Il marinaio cura le attività sopra coperta e la pulizia degli spazi comuni mentre il cuoco segue le attività di cucina.

Quota individuale: € 900 per periodo 16/6-13/7 e 1/9-5/10; € 1.100 per periodo 14/7-31/8.

Cosa comprende: Sistemazione in cabine doppie con bagno privato, trattamento di pensione completa (colazioni, pranzi e tre cene), acqua ai pasti, set di lenzuola e federa, programma di navigazione, spese portuali, carburante, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: Viaggio fino al luogo d’imbarco, bevande, tre cene, set biancheria da bagno (€7), tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce "Comprende".

Programma:
Domenica: imbarchiamo alla Marina Baotic vicino Trogir (Spalato) verso le ore 13.30. Troviamo già tutto pronto, basta partire! Navighiamo verso l’isola di Brac, la più grande delle Isole Dalmate, in particolare verso la Baia di Bobovisce. Gettiamo l’ancora e facciamo due tuffi a bomba oppure rilassiamoci un po’ al sole prima che arrivi sera e ci prepariamo per la cena di benvenuto sotto un cielo pieno di stelle. Notte in baia.
Lunedì: dopo una ricca colazione a bordo navighiamo all’interno del Golfo di Spalato e continuiamo a costeggiare il profilo di Brac fino a raggiungere la famosa spiaggia di Bol: la perla della Dalmazia. Da qui con il tender possiamo raggiungere Zlatni Rat, il Corno d’Oro,dove è obbligatorio fare una foto di gruppo in questa meravigliosa lingua di sabbia. Nel pomeriggio raggiungiamo Starigrad, la città vecchia, e ci addentriamo nella sua accogliente baia per trascorrere una notte in rada cullati dalle onde.
Martedì: continuiamo la navigazione alla scoperta dell’Isola di Hvar, la più famosa dell’arcipelago, costeggiando la costa nord ed entrando nel suo accogliente Golfo.Raggiungiamo l’affascinante Hvar dal mare, una vista unica. Dopo pranzo puntiamo la prua del nostro comodo caicco verso le coste sud e raggiungiamo la selvaggia Scedro, un’isola completamente disabitata sabbiosa: facciamo un po’ di snorkeling in una delle sue accoglienti baie poco frequentate. Da qui è possibile vedere la distesa di vigneti che copre i ripidi pendii della parte ovest di Hvar. Al tramonto raggiungiamo l’insenatura di Lovisce per trascorrere la notte sotto una coperta di stelle.
Mercoledì:: colazione in pozzetto e molliamo gli ormeggi in direzione est verso l’Isola diKorcula, isola montuosa famosa per la sua antica tradizione vitivinicola, per raggiungereVela Luka. L’equipaggio entrerà in marina verso le ore 11 per effettuare tutti i rifornimenti necessari mentre noi potremo rilassarci un paio d’ore ospitati dall’Isola Osjak, un isolotto vicino al porto dove fare jogging, il bagno dalla costa rocciosa o un po’ di snorkeling. Raggiungiamo il caicco per il pranzo. Per il resto della giornata abbiamo un’infinità di possibilità: attraversare l’isola e scoprire l’entroterra per raggiungere la cittadina di Korcula, scoprire Vela Luka magari con un tour di bici fino a Meja, oppure raggiungere Proizd, una delle spiagge più belle della Croazia. Cena a terra.
Giovedì: dopo un tuffo rigenerante e la colazione sopracoperta, continuiamo la nostra navigazione verso il Havr, la Ibiza croata, conosciuta come la città che non dorme mai. Evitiamo il caos del suo porto e ormeggiamo nel vicinissimo e piccolo arcipelago delleIsole Pakleni, venti meravigliose isole disabitate famose per la loro bellezza. La sera raggiungiamo la terraferma per una cenette tipica: ai più curiosi consigliamo la visita al castello medievale spagnolo mentre ai più modaioli suggeriamo di perdersi tra le viuzze di Hvar e rientrare in caicco quando si vuole grazie ai numerosissimi taxi boat presenti nella zona.
Venerdì: continuiamo la navigazione in questo splendido mare costeggiando la costa sud dell’Isola di Solta, la parte più selvaggia e disabitata. Raggiungiamo la Baia di Sesula e la cittadina di Maslinika: pranzo in compagnia e per chi lo desidera passeggiatina di circa 1 km lungo il belevedere che offre uno scenario unico su tutta l’isola. Vicino al nostro ormeggio ci attende un ristorantino dove assaporare il polpo con le patate e il tipico agnello cotto nella peka: pronti per una tipica cena croata?
Sabato: rientro alla Marina Baotic verso le ore 10 e sbarco entro le 12. Torneremo a casa rilassati e appagati da questa vacanza che ci ha dato la possibilità di visitare queste splendide isole che ci resteranno nel cuore.
Nota bene: L’imbarco è previsto nella mattinata del giorno di partenza, nel caso tu debba arrivare la sera prima potrai prenotare una notte extra con un supplemento di € 40.

L’itinerario proposto è un’idea di quello che si potrà fare a bordo e durante le escursioni a terra. E’ puramente indicativo e sarà deciso di giorno in giorno dallo skipper. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita a bordo. L’itinerario sarà deciso a bordo e modificabile in qualsiasi momento per motivi di sicurezza, necessità od opportunità.


Puoi arrivare a Spalato con volo, diretto da alcune città d'Italia, oppure con traghetto da Ancona.
Dall'aeroporto di Spalato fino al Marina Baotic di Trogir puoi prenotare un transfer organizzato dal servizio taxi Seget al costo di 200 kuna a tratta (circa € 30) da 1 a 4 persone e di 250 kuna a tratta (circa € 35) da 5 a 8 persone.
Maggiori info o prenotazioni: taxiseget.baotic@gmail.com (inglese).
Per chi necessita di un bus da Spalato a Trogir o viceversa: http://www.buscroatia.com/it/trogir-spalato