Crociera tra Calabria e Isole Eolie

Una nuova proposta in barca a vela ci porterà dalle coste della Calabria fino alle Isole Eolie per poi concludere il viaggio nella magnifica Tropea. Una settimana per lasciarsi cullare dalle onde di queste acque cristalline, rilassarsi nelle bianche spiagge e godersi paesaggi mozzafiato. Cosa aspetti? Manchi solo tu!

TIPOLOGIA BARCA: Barca a vela Classic

DURATA: Settimana

OSPITI: Per tutti

 

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Partenze: 22/07, 29/07, 05/08, 12/08, 19/08, 26/08, 02/09, 09/09, 16/09, 23/09, 30/09
Durata: 7 giorni e 6 notti. Da Lunedì a Domenica
Imbarco/Sbarco: Vibo Marina - VV.
Imbarcazione: Barca a vela standard di 13 mt. 3 cabine doppie con 2 bagni a bordo.
Partecipanti: Barca da 6 persone.
Accompagnatore: Skipper. É il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Assieme agli ospiti organizza e collabora alle attività di cucina e di pulizia degli spazi comuni.

Quota individuale: € 630 per periodo 27/5-14/7 e 2/9-6/10; € 750 per periodo 15/7-1/9.

Cosa comprende: Sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: Viaggio fino al luogo d’imbarco, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce “Comprende”. Per cambusa, carburante e marina si stimano circa € 25/30 per persona al giorno.

Programma:
Lunedì: il ritrovo è in mattinata nel porticciolo di Vibo Marina. Dopo la cambusa per l’ora di pranzo siamo pronti a partire per le incantevoli scogliere a picco nel mare. Tuffiamoci per il primo bagno in queste acque spettacolari e inauguriamo la nostra vacanza! In serata raggiungeremo uno dei luoghi più famosi della Calabria, Tropea dove potremmo rilassarci passeggiando nel suo centro storico tra viette strette e inaspettati scorci sul mare e sulle Isole Eolie. Aperitivo o cena vista mare? Abbiamo l’imbarazzo della scelta, l’importante è non rinunciare a un assaggio di Cipolla di Tropea, di crostini con ‘nduja di Spilinga e a un buon bicchiere di vino locale. Notte in porto.
Martedì: all’alba salutiamo la Costa Viola la vista che potremmo vedere dalla barca di Tropea resterà impressa nei nostri ricordi per sempre e siamo pronti a partire per una meravigliosa veleggiata a pieni polmoni. A poche ore di navigazione potremmo già vedere i profili delle montagne che svettano in mezzo al mare: la nostra meta sono le Isole Eolie. Nel tardo pomeriggio saremo già arrivati nella nostra prima destinazione, Stromboli. Per chi ha voglia un’occasione imperdibile: un scalata sul vulcano per osservare da vicino la Sciara di Fuoco fino a 924 metri dove la vista sarà mozzafiato. Ma se non vogliamo faticare possiamo stare a bordo e goderci il più bel tramonto magari con un aperitivo e quattro chiacchere in compagnia. Alla sera quando il gruppo sarà riunito potremmo scegliere un buon localino tipico, magari su consiglio dello skipper per poi proseguire con una passeggiata dal sapore d’altri tempi. Notte alla boa a Stromboli.
Mercoledì: oggi la direzione della nostra prua punterà verso Vulcano per chi ha voglia di un trekking potrà salire sul cratere di Vulcano dove troveremo un ambiente quasi marziano e arrivati su si potrà ammirare tutto il panorama a 360° delle Isole Eolie.  Dopo la discesa possiamo goderci un po’ di relax nelle piscine  naturali di fango termale. Alla sera ci potremmo goderci un giretto nelle viuzze del paese tra locali e negozi e magari cenare in qualche ristorante tipico. Notte nel porticciolo di Vulcanello.
Giovedì: dopo il nostro risveglio a Vulcano siamo pronti a veleggiare verso Panareafacendo una sosta a Salina: l’isola più selvaggia e rigogliosa di tutte. Qui possiamo scendere per vistare i luoghi famosi grazie al film di Massimo Troisi “Il postino”. In alternativa se vogliamo stuzzicare qualcosa possiamo fare merenda di pane cunzatu a Lingua o rinfrescarci con la mitica granita di Alfredo. Prima del tramonto veleggiata fino aPanarea dove trascorreremo la notte alla boa.
Venerdì: dopo il risveglio è prevista una navigazione fino a Lipari per visitare il suoCastello che con la sua imponente struttura è testimone di una storia millenaria. Raggiungibile anche via terra potremmo goderci un bagno al Canneto. Nel tardo pomeriggio immancabile aperitivo, magari in qualche locale di tendenza dell’isola. Verso sera torneremo a bordo per preparare la cena, se non siamo ancora stanchi i locali dell’isola ci aspettano per un po’ di movida. Notte al porto di Lipari.
Sabato: dopo il nostro risveglia avremo la possibilità di fare qualche altro bagno a Lipari, ma poi verso il primo pomeriggio è prevista la navigazione di rientro verso la Calabria la prua punterà verso il porto di Vibo Marina dove arriveremo in tarda serata, cosa c’è di più bello di una navigazione al tramonto?
Domenica: buongiorno da Vibo Marina!  In mattinata prendiamo un caffè tutti insieme in pozzetto e godiamoci l’ultima veleggiata verso Vibo Marina. Per ora di pranzo è tempo di sbarcare.
Nota bene: L’imbarco è previsto nella mattinata del giorno di partenza, nel caso tu debba arrivare la sera prima potrai prenotare una notte extra con un supplemento di € 40.

L’itinerario proposto è un’idea di quello che si potrà fare a bordo e durante le escursioni a terra. E’ puramente indicativo e sarà deciso di giorno in giorno dallo skipper. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita a bordo. L’itinerario sarà deciso a bordo e modificabile in qualsiasi momento per motivi di sicurezza, necessità od opportunità.


Transfer: possibilità di transfer privato dall'Aeroporto Lamezia Terme. Indicativamente il costo è di € 15 a tratta persona.
Qualche giorno prima della partenza saranno forniti i contatti.

Porto di Vibo Marina (Vibo Marina), pontile azzurra in via Emilia, a 40 km dall'aeroporto di Lamezia Terme. Due stazioni del treno vicine: - fermata a Vibo Marina 5 min dal porto; - fermata a Vibo-Pizzo 10 km dal porto.