Cinque Terre, Portofino e Golfo del Tigullio in caicco

Case colorate, mare tranquillo e cibo gustoso, cosa chiedere di più? Imbarcati facilmente da Genova con un bel caicco di 24 mt, dove troverai bagno privato e cuoco, accomodati sopra coperta e goditi la Liguria. Ogni giorno ci aspettano tante baie dall’acqua limpida e località famose come Portofino, Riomaggiore e Monterosso. Libera la testa e raggiungici, sarà una settimana che non dimenticherai!

** speciale formula SOFT ALL INCLUSIVE – vedi dettagli alla voce “cosa comprende” **

TIPOLOGIA BARCA: Caicco

DURATA: Settimana

OSPITI: Per tutti

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 7 giorni e 6 notti, da domenica a sabato
Imbarco/Sbarco: Genova
Imbarcazione: Caicco di 24 mt. 6 cabine matrimoniali con bagno privato
Partecipanti: Barca da 12 persone
Accompagnatore: A bordo skipper, marinaio e cuoco. Lo skipper é il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Il marinaio cura le attività sopra coperta e la pulizia degli spazi comuni mentre il cuoco segue le attività di cucina.

Quota individuale: € 900 per periodo 30/6-14/7; € 1100 per periodo 15/7-01/9

Cosa comprende: Sistemazione in cabine doppie con bagno privato, trattamento di pensione completa (colazioni, pranzi e cene), acqua ai pasti, set di lenzuola e federa, programma di navigazione, spese portuali, carburante, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: Viaggio fino al luogo d’imbarco, bevande, un pranzo e una cena e quanto non indicato alla voce "Comprende".

Programma:
Domenica: il ritrovo è presso il porto di Genova. Dopo essere saliti a bordo possiamo sistemarci nelle nostre cabine, dopo il briefing iniziale, intono alle 14.00, siamo pronti ad iniziare la nostra navigazione: prima tappa a Portofino. Arrivati, ormeggeremo in rada, finalmente possiamo tuffarci per il primo bagno della vacanza! In serata ci aspetta una deliziosa cena locale: eccoci serviti un piatto di trofie con pesto, fagiolini e patate e un buon branzino alla ligure, il tutto con vista Golfo del Tigullio tra luci e riflessi della mondanità, che spettacolo!
Lunedì: sveglia! Ci aspetta una colazione davvero senza paragoni, con vista su uno dei più bei spettacoli della natura: Golfo del Tigullio.Questa mattina avremmo la possibilità di scendere a terra e visitare il colorato borgo dei pescatori di Portofino scoprendo con una passeggiata la Chiesa di San Giorgio, dove potremmo goderci il panorama dall’alto, e il faro. Dopo il pranzo partiremo alla volta di Monterosso, il borgo più antico delleCinqueterre, qui trascorreremo la serata illuminati dalle luci della costa. Il profumo d’estate di questi luoghi ci faranno sentire proprio in vacanza!
Martedì: dopo colazione siete pronti per scendere a terra per una splendida visita alle Cinqueterre, uno dei luoghi che tutto il mondo c’invidia. Con il trenino locale vi sposterete rapidamente tra i vari borghi rimanendo affascinati dai suoi colori e conformazioni. Per il pranzo libero potrete scegliere un localino tipico ligure magari a Vernazza, dove c’è uno splendido ristorante con terrazza panoramica sul mare: “Il Castello”, qui il panorama saprà regalarvi grandi emozioni. Nel tardo pomeriggio dopo l’imbarco a Riomaggiore  ripartiremo alla volta di Portovenere, Patrimonio dell’Unesco, che prende nome dalla leggenda della dea dell’amore che sostò in questi scogli perché affascinata dalla rigogliosa vegetazione e dal mare limpido.  Alla sera il nostro comodo caicco attraccherà al molo dei traghetti per una cena illuminati dalle luci del borgo.
Mercoledì: terminata la colazione in rada faremo una breve navigazione sino allo Scoglio del Tinetto, nell’estremità occidentale del Golfo dei Poeti, bordeggiando l’isola di Palmaria e di Tino. In questo tratto di mare sarà possibile, per i più temerari, tuffarsi e magari fare un po’ di snorkeling oppure, per i più prudenti, è prevista un’escursione con il gommone. Pranzo a bordo e rotta verso Portovenere. Serata in rada o attraccati al molo dei traghetti.  Per chi vuole si può scendere a terra per una passeggiata nel borgo, tappa obbligatoria sarà la Chiesa di San Pietro, famosa per i suoi colori e per la sua collocazione a strapiombo nel mare.
Giovedì: oggi la navigazione vede la rotta verso Sestri Levanti per una visita sia al caratteristico “budello”, nel cuore del centro storico formato da negozietti e vetrine, sia allaBaia del Silenzio che con i suo fascino unico è una tappa obbligatoria. Ritornati a bordo proseguiremo la nostra navigazione verso Santa Margherita Ligure e prima di sera avremmo la possibilità di fare bagni e di rilassarci al sole. Per chi vuole dopo cena passeggiata tra luci e la mondanità della cool cittadina adagiata in una incantevole insenatura.
Venerdì: dopo la colazione al cospetto dei viali alberati di Santa Maria Ligure riprenderemo la navigazione verso il promontorio di Portofino dove si trova, incastonato tra le sue rocce, il Monastero di San Fruttuoso dove potremmo visitare il suo museo, le calette e l’imperdibile immersione di apnea al Cristo degli Abissi. Nel pomeriggio ritorneremo verso il Porto di Genova, il tempo di prepararci, e la sera cena libera tra le luci della Superba e ultima serata in compagnia.
Sabato: eccoci arrivati all’ultimo giorno, dopo colazione a bordo è tempo di preparare la valigia, salutarci e darci appuntamento alla prossima vacanza. Se non si è di corsa consigliamo di fare un giro per Genova o almeno una puntatina al suo celebre acquario.
Nota bene: L’imbarco è previsto nella mattinata del giorno di partenza, nel caso tu debba arrivare la sera prima potrai prenotare una notte extra con un supplemento di € 40.

L’itinerario proposto è un’idea di quello che si potrà fare a bordo e durante le escursioni a terra. E’ puramente indicativo e sarà deciso di giorno in giorno dallo skipper. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita a bordo. L’itinerario sarà deciso a bordo e modificabile in qualsiasi momento per motivi di sicurezza, necessità od opportunità.


Il porto di Genova è raggiungibile a piedi dalla stazione di Genova Principe. Dall'aeroporto consigliamo di utilizzare la navetta Volabus con fermata a 500 mt dal porto.