TARANIS VA ALLA BALEARI

APRILE 2020

Bellissima occasione per fare l’esperienza di una navigazione d’altura di 1400 mg

Un itinerario dedicato agli amanti del mare e delle emozionanti veleggiate.

Taranis deve essere a Ibiza per la fine del mese di Aprile per cui il 2 aprile si parte e ….navigheremo per una buona parte del mediterraneo.

Molte e suggestive le tappe di avvicinamento alla meta, potrai partecipare a tutte o raggiungerci dove più preferisci.

Possibilità di fare tratte da 2-3-4-5 giorni.

Le tappe sono:

1) Chioggia – Brindisi                      380 mg

2) Brindisi – Gallipoli                         95 mg

crociera di Pasqua Gallipoli – Gallipoli

3) Gallipoli – Reggio Calabria         190 mg

4) Reggio Calabria – Palermo         110 mg

5) Palermo – Cagliari                       220 mg

coppa America a Cagliari e poi…

ultima tratta ….

6) Cagliari – Ibiza                             370 mg

Il trasferimento comincerà da Chioggia il 2 aprile 2020.

Controlla dove saremo nel periodo in cui vuoi salire a bordo. Per maggiori informazioni non attendere di più…contattaci!

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Medio
Partenze: 02/04, 06/04, 14/04, 16/04, 18/04, 26/04
Durata: 1-2-3 ... o + giorni
Imbarco/Sbarco: Chioggia, Brindisi, Gallipoli, Reggio Calabria, Palermo, Cagliari, Ibiza
Imbarcazione: bavaria 50 cruiser - 5 cabine 3 bagni
Partecipanti: massimo 8 ospiti
Accompagnatore: skipper, istruttore

Quota individuale: 10€ al giorno + 30€ x condivisione spese

Cosa comprende: posto in barca - skipper - programma di viaggio - cambusa - marine - carburante
Cosa non comprende: viaggio fino al luogo dell'imbarco - extra - spese a terra -

Programma:

La prima tratta prevede una navigazione di ca 380 miglia per arrivare a Brindisi; staremo in mare 2,5/3 giorni e notti. Arrivati nel porto di Brindisi ci fermeremo una notte per riposarci, sistemare la barca, fare gasolio. Possibilità di sbarco e imbarco

 

Dopo la notte di riposo salperemo mettendo prua ancora verso sud e in ca 95 miglia arriveremo a Gallipoli. in ca 12 ore. L’obbiettivo è arrivare entro l’8 aprile.

 

Prepareremo la barca per la crociera di Pasqua che ci permetterà di visitare il Salento.

 

Aspetteremo i nuovi ospiti per il 10 Aprile entro sera. faremo cambusa e poi andremo a cena in qualche ristorante.

 

PASQUA NEL SALENTO: 4 GIORNI DI VELA IN UNA DELLE AREE PIU’ BELLE D’ITALIA

 

Questa sarà l’occasione per un cambio di equipaggio.

 

 

Martedì 14

Cominceremo la seconda fase del trasferimento verso la Spagna.

da Gallipoli metteremo la prua verso Sud e costeggiando la Calabria ionica, ammirando dal mare città come Crotone e Catanzaro, dopo ca 190 miglia percorse in 1,5/ giorni arriveremo a Reggio Calabria per una sosta tecnica. Qui ci riposeremo, faremo gasolio, eventuale cambio equipaggio.

 

Giovedì 16

Salperemo alla volta di Palermo dove arriveremo, passando lo stretto di Messina, dopo 110 miglia in un giorno. Una delle tratte più emozionali. Attraversare lo stretto di Messina, navigare a poche miglia dalla costa Siciliana con le isole Eolie e in particolare lo stromboli ci riempirà il cuore di bellezza

 

Sabato 18

Partiremo da Palermo con rotta Cagliari. La navigazione prevede ca 220 miglia che percorreremo in ca 2 giorni. Si prevede di arrivare a Cagliari entro il 20 aprile in tempo per assistere alle regate della

 

AMERICA’S CUP WORLD SERIES (23-26 aprile). Si tratta della prima sfida di questa nuova edizione di Coppa America: la prima con questa nuova concezione di barca con i FOILS. Se ne prevedono delle belle.

 

Staremo a lato del campo di gara per vedere da vicino questi nuovi mostri di velocità.

 

 

Il 26 o 27 aprile salperemo con rotta IBIZA. L’ultima tratta prevede ca 370 miglia da percorrere in 2/3 giorni arrivando entro il 29 aprile.

 

E’ possibile imbarcarsi o sbarcare in ognuno dei porti indicati per le soste tecniche.