Pasqua a Venezia: a scelta 3 o 4 notti a vela

Una mini vacanza all’insegna dell’esclusività e delle emozioni, lontani dal caos e dalla folla. Grazie alla nostra super casa galleggiante veleggeremo alla scoperta dei punti più nascosti e inarrivabili della laguna Veneziana!

** SCEGLI TU QUANDO PARTIRE **

IMBARCHI:   3 notti : Venerdì 19 Aprile.

                      4 notti : Giovedì 18 Aprile.

TIPOLOGIA BARCA: Barca a vela Classic

DURATA: Festività

OSPITI: Per tutti

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 4 giorni e 3 notti / 5 giorni e 4 notti
Imbarco/Sbarco: Sottomarina di Chioggia – marina Mosella oppure Venezia – marina di Santelena
Imbarcazione: Barca a vela 4 – 6 – 8 posti con 2 – 3 bagni a bordo
Partecipanti: da 4 a 8 persone + skipper
Accompagnatore: Skipper. É il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Assieme agli ospiti organizza e collabora alle attività di cucina e di pulizia degli spazi comuni.

Quota individuale: € 300 per 3 notti - € 370 per 4 notti

Cosa comprende: Sistemazione in barca, tender, fuoribordo, skipper, pulizie finali.
Cosa non comprende: Viaggio fino al luogo d’imbarco, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce “Comprende”.
Per cambusa, carburante e marina si stimano circa € 25/30 per persona al giorno

Programma:

L’imbarco avverrà di Giovedì o Venerdì sera (in base ai giorni scelti) da Sottomarina di Chioggia – marina Mosella oppure Venezia – marina di Santelena e da lì avrà inizio la nostra avventura. Si salperà la mattina seguente pronti per le tante possibili mete da esplorare! Ci saranno l’immancabile San Marco, l’isola di San Giorgio, le isole di Murano, Burano, Torcello, San Francesco del Deserto, Pellestrina. Ci godremo ogni possibile paesaggio fino al rientro previsto per Lunedì pomeriggio. E questo è solo un assaggio di ciò che avverrà… pronto a salpare con noi per un weekend indimenticabile?

 

L’itinerario proposto è un’idea di quello che si potrà fare a bordo e durante le escursioni a terra. E’ puramente indicativo e sarà deciso di giorno in giorno dallo skipper. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita a bordo. L’itinerario sarà deciso a bordo e modificabile in qualsiasi momento per motivi di sicurezza, necessità od opportunità.