Il Salento in barca a Vela

Il Salento: questo magnifico fazzoletto di terra ancora selvaggio e con molti punti raggiungibili solo via mare. Quale miglior modo allora di scoprire queste terre inesplorate se non in barca vela? La nostra casa sull’acqua veleggerà attraverso questi lembi di terra incantati, lontani dal caos e dalle preoccupazioni, facendoci assaporare il piacere di essere in un vero e proprio paradiso terrestre. Ovviamente, per non farci mancare nulla, ci immergeremo anche nella perla dello Ionio, Gallipoli, magnifico connubio tra tradizione e modernità, alternando così spiagge e mare da cartolina, storia, gastronomia e pura movida. Sarà un’esperienza che rimarrà nel cuore di tutti!

TIPOLOGIA BARCA: Barca a vela Classic

DURATA: Settimana

OSPITI: Per tutti

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 7 giorni e 6 notti, da lunedì mattina a domenica mezzogiorno.
Imbarco/Sbarco: Gallipoli
Imbarcazione: Sloop di 11 mt. Cabine doppie con bagno a bordo.
Partecipanti: Barche da 5/6 persone.
Accompagnatore: Skipper. É il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Assieme agli ospiti organizza e collabora alle attività di cucina e di pulizia degli spazi comuni.

Quota individuale: € 630 per periodo 27/5-14/7 e 2/9-6/10; € 750 per periodo 15/7-1/9.

Cosa comprende: Sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: Viaggio fino al luogo d’imbarco, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce “Comprende”.
Per cambusa, carburante e marina si stimano circa € 25/30 per persona al giorno.

Programma:

 

Lunedì: raggiungiamo l’affascinante Gallipoli e salpiamo a bordo della nostra comoda barca a vela. Molliamo gli ormeggi e partiamo, a seconda delle condizioni meteo, alla volta del famoso Isolotto di Sant’Andrea con il suo affascinante faro o verso Punta Pizzo con il suo paesaggio incontaminato, dove poter passare una splendida notte in rada. Se non sarà possibile il porto di Gallipoli vi ospiterà per la notte e potrete passare una fantastica serata assaparando qualche piatto tipico.
Martedì: oggi inizia la nostra veleggiata verso Leuca ammirando le secche di Ugento. IlSalento è la meta ideale per lo snorkeling e per emozionanti veleggiate, concediamoci momenti di relax sulla nostra comoda barca o dei tuffi rigeneranti alla scoperta di fondali ricchi di vegetazione. Santa Maria di Leuca vi aspetta per trascorrere una bella serata in compagnia.
Mercoledì: non c’è niente di meglio che iniziare la giornata di sole con una ricca colazione in pozzetto. Con il vento che gonfia le vele, continuiamo la nostra visita con le famose e bellissime grotte di Leuca. La costa leucana è caratterizzata da scogliere alte e frastagliate nelle quali si sono create, nel corso dei secoli, stupende grotte carsiche da ammirare, esplorare, studiare. Sono circa una trentina, ognuna con le proprie caratteristiche naturali, la propria ricchezza storica. Proseguiamo, a seconda delle condizioni meteo, la navigazione verso la località di Tricase con il suo porticciolo nataruale o ci dirigiamo verso Castro Marina dove poter fare dei fantastici bagni. Alla sera ormeggiamo nello splendido e caratteristico porticciolo naturale.
Giovedì: iniziamo la mattinata con un bel tuffo rigenerante! Se il vento sarà a nostro favore veleggeremo verso Otranto, il punto più ad est dello stivale, la città dei Martiri, un gioiello del Salento, un ponte fra Occidente ed Oriente un luogo ricco di storia, arte, cultura. Mai assaggiati i pasticciotti leccesi? Raggiungiamo una delle caratteristiche pasticcerie del centro di Otranto per gustare questi caldi tortini di pasta frolla con crema e amarena. Da leccarsi i baffi! Non mancheranno bagni e tuffi in splendide baie. Regalatevi un splendida serata tra le vie del centro.
Venerdì: Iniziamo la veleggiata di rientro e per chi ne ha voglia ci cimentiamo tra virate e strambate, come dei veri skipper! Sosta per un po’ di relax e quache tuffo nelle splendide acque salentine. Per la notte ci fermiamo a Leuca dove potrete cogliere l’occasione di continuare la sua visita. Il nome del luogo deriverebbe da una bellissima sirena, chiamata appunto “Leucasia”, che ammaliava i naviganti con dolci melodie. Visitare Leuca vuole dire anche ammirare bellezze architettoniche, paesaggi unici e selvaggi, vuol dire immergersi in atmosfere particolari e coinvolgenti, inebriarsi di profumi tipici, di suoni caratteristici, di sapori unici.
Sabato: è arrivato il momento della veleggiata di rientro verso Gallipoli, non mancheranno le soste per godersi l’ultima giornata di sole, mare e vento. Cogliete l’occasione per visitare le due anime della città di Gallipoli: quella più antica dove si concentrano gli edifici storici, come la Cattedrale di Sant’Agata, e la parte più recente dove incontriamo la chiesa delSacro Cuore di Gesù. Serata in uno dei tanti ristorantini tipici della città e fare quattro chiacchiere in compagnia.
Domenica: dopo colazione è il tempo dei saluti, facciamo un brindisi a questa meravigliosa terra!

L’itinerario proposto è un’idea di quello che si potrà fare a bordo e durante le escursioni a terra. E’ puramente indicativo e sarà deciso di giorno in giorno dallo skipper. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita a bordo. L’itinerario sarà deciso a bordo e modificabile in qualsiasi momento per motivi di sicurezza, necessità od opportunità.


IN AEREO
GLi Aeroporti più vicini a Gallipoli sono Brindisi e Bari da entrambi si può usufruire del servizio transfer che vi accompagnerà fino a Gallipoli, oppure si possono prendere PullMan e/o Treni.

Dall’Aereporto di Bari è possibile prendere treno per la Stazione Centrale di Bari http://treni.aeroportidipuglia.it/

oppure un pullman http://www.autoservizitempesta.it/orari.php sempre per la stazione di Bari

Proseguire per Lecce e da qui con un treno locale si raggiunge Gallipoli. http://www.fseonline.it/


Dall’Aereporto di Brindisi invece è possiible prendere un Pullman http://pugliairbus.aeroportidipuglia.it/ che vi porterà al City Terminal di Lecce, da dove potere prendere le coincidenze, potete trovare informazioni qui http://www.stplecce.it/ e nel periodo estivo la provincia di Lecce attiva un servizio Salento in Bus http://www.provincia.le.it/web/provincialecce/trasporti che collega via Pullman tutte le maggiori località salentine.

Transfer dagli aeroporti con Salento Easy 0836 572824. Possibilità di servizio condiviso o privato. www.salentoeasy.it

IN TRENO
Da tutte le maggiori città Italiane sono i treni con percorrenza fino a Lecce, poi da qui potete prendere i treni locali.

IN PULLMAN
Ci sono diverse linee che collegano Gallipoli con grosse città in tutta Italia:
http://www.autolineetraim.it/fermatelinee.php?lineid=4

http://www.miccolis-spa.it/le-nostre-linee/statali

http://www.onbus.it/Avvia.rtm