In caicco alle Isole Tremiti

Dal 1989 le Isole Tremiti sono Riserva Naturale Marina appartenente al Parco Nazionale del Gargano. L’arcipelago è costituito da 5 isole: San Nicola, la più importante dal punto di vista artistico e storico; San Domino, denominata “Orto del Paradiso”, la più grande e forse la più bella dal punto di vista paesaggistico e naturalistico; Capraia, un’isoletta priva di alberi e di edifici, famosa per la coltivazione di capperi e i caratteristici archi di roccia detti “architielli”. A queste si aggiungono le isole minori Cretaccio e Pianosa, isolotti disabitati ma ricchi di leggende. Oltre alle splendide insenature dove tuffarsi, là dove il mare trionfa limpido ed incontaminato, ci sono diverse interessanti escursioni da fare. Sarà possibile visitare le suggestive grotte che si aprono lungo le pareti di roccia: la Grotta delle Viole, la Grotta del Bue Marino e la Grotta del Sale, e non potrà mancare una visita alla maestosa abbazia di Santa Maria al Mare nell’isola di San Nicola.

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Partenze: 03/07, 10/07, 17/07, 24/07, 31/07, 07/08, 14/08, 21/08, 28/08, 04/09, 11/09, 18/09, 25/09
Durata: 7 giorni e 6 notti, da lunedì mattina a domenica mezzogiorno.
Imbarco/Sbarco: Termoli.
Imbarcazione: caicco di 24 mt. 8 cabine doppie/triple, ognuna con bagno privato.
Partecipanti: barca da 16 persone.
Accompagnatore: skipper, marinaio e cuoco. Skipper e marinaio sono professionisti del mare che organizzano la vita sopra coperta, mentre il cuoco prepara i pasti.

Quota individuale: € 750 per periodo 29/5-2/7 e 28/8-1/10; € 850 per periodo 3/7-30/7; € 950 per periodo 31/7-27/8 da versare prima della partenza. Spese di equipaggio in loco € 150 a testa.

Cosa comprende: sistemazione in cabine doppie/triple con bagno privato, trattamento di pensione completa, ovvero colazioni, pranzi e cene, bevande ai pasti, set monouso sigillato comprensivo di lenzuola e federa, programma di navigazione, spese portuali, carburante, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: viaggio fino al luogo d’imbarco, due cene, le consumazioni al bar e quanto non indicato alla voce “Comprende”.

Programma:

Lunedì: imbarco a Termoli entro le ore 14, sistemazione a bordo e briefing di benvenuto. Diamo inizio alla nostra avventura con una navigazione dolce e tranquilla verso le Isole Tremiti: una volta arrivati ne apprezzeremo subito la bellezza dei fondali, la varietà della vegetazione e la limpidezza delle acque. La nostra vacanza inizia a tutti gli effetti al primo tuffo in questo mare lucente! La sera, cena all’insegna della convivialità.

Martedì: un buongiorno con una lauta colazione, mentre costeggiamo l’Isola di San Domino, scorgendo fantastiche grotte, baie azzurrissime e vallette di verde intenso profumate dai pini di Aleppo che non aspettano altro che darci il benvenuto. Nel pomeriggio proseguiamo sul versante Nord dell’Isola e tra splendidi faraglioni e ampie insenature, arriveremo ad una delle più suggestive grotte, quella del Bue Marino, dove ci faremo ammaliare dai colori che al tramonto diventano ancora più intensi. Ci aspetta una deliziosa cena e… se in cielo non c’è luna potremo udire il suggestivo canto delle diomedee: secondo la leggenda i fedeli compagni del re Diomede, eroe greco reduce della guerra di Troia, tramutati in uccelli da Afrodite, piangerebbero la sua morte nelle notti senza luna.

Mercoledì: il nostro lento andare prosegue verso l’Isola di San Nicola, centro storico, religioso e amministrativo, che ci accoglierà per una passeggiata e visita ai monumenti, tra i quali spicca l’imponente Abbazia di Santa Maria a Mare, costruita dai monaci benedettini. Ci sentiremo i benvenuti, tanto che decideremo di trascorrere ancora qualche ora a terra, scegliendo uno dei tanti ristoranti tipici per deliziarci.

Giovedì: che meraviglia sorseggiare il caffè con il mare attorno a noi… Scorgiamo ad un certo punto l’Isola di Pianosa, riserva marina integrale: qui sussiste il divieto di approdo, navigazione e balneazione ma questo non ci impedirà di godere delle bellezze dei fondali nei suoi dintorni. Chiacchiere e stelle per una cena in compagnia.

Venerdì: dopo colazione faremo rotta verso l’Isola di San Domino. Durante questa mattinata visiteremo a piedi l’Isola. Un pranzetto a bordo e poi rientriamo a San Domino con sosta alla spiaggia dei Pagliai, una delle mete più famose e fotografate dell’isola. Il mare che la bagna è straordinariamente turchese, cristallino e trasparente, ideale per nuotare e fare il bagno. Al tramonto brindiamo con un buon aperitivo e ci prepariamo per una gustosa cena a bordo.

Sabato: dopo la colazione andremo ad esplorare più a fondo l’Isola di San Domino: la famosa spiaggia di Cala Matano o l’affascinante Scoglio dell’Elefante, quest’ultima viene definita una vera e propria scultura creata dalla natura con le caratteristiche di questo maestoso animale. Nel pomeriggio ci rilassiamo con gli ultimi bagni sotto il sole e facciamo rotta a Capraia. Potremo bere un aperitivo a cala dei Turchi o a cala Sorrentino e in serata, rientriamo a San Nicola per una divertente serata in compagnia sul molo con una super grigliata e un divertente karaoke.

Domenica: dopo un abbondante colazione ci godremo gli ultimi bagni della vacanza e nel primo pomeriggio rientreremo a Termoli per i saluti.

L’itinerario è da considerarsi di massima: un’idea di quello che avverrà a bordo e durante le escursioni a terra. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita di bordo; questo per motivi di sicurezza, necessità e previsioni meteo.