Isole Egadi e Riserva dello Zingaro a vela

Goditi insieme a noi lo spettacolo della Sicilia a bordo di una splendida barca a vela Superior! Lasciati cullare dalle onde cristalline alla volta della Riserva naturale dello Zingaro ed esplora le isole Egadi con noi, in particolar modo ammireremo la bellezza di Favignana, Marettimo e Levanzo, mete immancabili in questo panorama paradisiaco. Non mancheranno certamente i momenti per assaporare la tanto rinomata cucina Sicula, fatti travolgere da sapori e panorami spettacolari!

TIPOLOGIA BARCA: Barca a vela Classic

DURATA: Settimana

OSPITI: Per tutti

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Partenze: 27/05, 03/06, 10/06, 17/06, 24/06, 01/07, 08/07, 15/07, 22/07, 29/07, 05/08, 12/08, 19/08, 26/08, 02/09, 09/09, 16/09, 23/09
Durata: 7 giorni e 6 notti. Da lunedì a Domenica
Imbarco/Sbarco: Balestrate (PA) o porti limitrofi
Imbarcazione: Sloop 12 mt. 4 cabine doppie e 2 bagni a bordo
Partecipanti: Barca da 6-8 persone
Accompagnatore: Skipper. É il comandante della barca nonché esperto dell'itinerario, per motivi di sicurezza le sue decisioni sulla navigazione sono insindacabili. Assieme agli ospiti organizza e collabora alle attività di cucina e di pulizia degli spazi comuni.

Quota individuale: € 630 per periodo 27/5-14/7 e 2/9-6/10; € 750 per periodo 15/7-1/9.

Cosa comprende: Sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: Viaggio fino al luogo d’imbarco, tassa di soggiorno ove prevista e quanto non indicato alla voce “Comprende”. Per cambusa, carburante e marina si stimano circa € 25/30 per persona al giorno.

Programma:
Lunedì: per l’imbarco ti aspettiamo a bordo dalle ore 9.00 per completare le pratiche di imbarco e acquistare la cambusa tutti insieme; entro le ore 13.00 partiremo per raggiungere i faraglioni di Scopello dove rinfrescarci con un bel bagno ristoratore. Continuiamo poi la nostra veleggiata lungo la costa siciliana, ammirando la Riserva dello Zingaro fino a raggiungere San Vito lo Capo. La sera dopo cena possiamo lasciarci cullare dalle onde tra chiacchiere e risate in compagnia.
Martedì: colazione con la bella cittadina di San Vito a farci da sfondo, poi una passeggiata per scoprire i vicoli colorati e il “duomo fortezza”. Torniamo a bordo per il pranzo e per una tranquilla veleggiata fino a Levanzo, isola selvaggia dove i paesaggi si fondono con le acque dalle intense sfumature di blu: le sue calette rocciose, come Cala Fredda e Cala Minnola, ci aspettano per un bagno ristoratore. Nel tardo pomeriggio scendiamo in paese con il tender, passeggiata per l’abitato di Levanzo fino a raggiungere il Faraglione per godersi un romantico tramonto. Su consiglio del nostre skipper ci aspetta una bella cenetta da Angelo (Trattoria Paradiso) per gustare i piatti tipici locali a base di pesce.
Mercoledì: rotta per Marettimo, Punta Troia, dove l’appuntamento imperdibile è la visita di alcune delle sue grotte (ce ne sono oltre 30) e che si possono raggiungere solo a bordo di piccole imbarcazioni locali (a pagamento). Per il pomeriggio chi ha voglia di camminare può partire da Punta Troia e raggiungere il centro abitato di Marettimo lungo sentieri immersi nella vegetazione mediterranea. Al tramonto ritempriamo il palato con una buonissima granatina al Bar Tramontana e più tardi con un aperitivo in compagnia illuminati dalla calda luce aranciata del tramonto. Per la cena, suggeriamo il Veliero e/o al Carrubo e/o ad Onda Blu per la degustazione di prodotti di tonnara e specialità siciliane.
Giovedì: la giornata prevede la possibilità di fare un’escursione al sito delle Case Romanee poi periplo dell’isola di Marettimo (escursione a pagamento). Vietato lasciarsi sfuggire la grotta del CammelloCala Bianca, la grotta del Presepe e la grotta Perciata. Dopo pranzo con il favore del vento mettiamo la prua della nostra barca in direzione di Favignana, alla scoperta di nuove baie. Ormai siamo diventati abbastanza esperti nei movimenti in barca e nella navigazione così che la circumnavigazione di Favignana è un vero piacere. Raggiungiamo la famosissima Cala Rossa e/o Cala Azzurra, simboli dell’isola e famose per il colore delle sue acque turchesi e per le cave di tufo a ridosso della scogliera.
Venerdì: non c’è tempo da perdere..ci restano ancora moltissime cose da vedere. Dopo colazione ci spostiamo alla Tonnara Florio, una delle più antiche tonnare siciliane e certamente una delle e meglio conservate della regione. Una curiosità: il palazzo liberty, già abitazione dei Florio e oggi sede e Museo Comunale, che abbellisce le sue coste fece innamorare la Zarina di Russia a tal punto che ne fece costruire uno uguale a San Pietroburgo. Si sale per una breve passeggiata fino all’ex semaforo, antica postazione d’avvistamento della marina militare ora in disuso, per vedere Favignana in tutto il suo splendore. In alternativa possibilità di noleggio bici o scooter per il giro dell’isola, per scoprire i giardini ipogei di Villa Margherita ed ascesa a Monte Santa Caterina.  Trascorriamo la serata a zonzo per il paese per l’ultima notte brava nell’arcipelago delle Egadi: per la cena suggeriamo La Bettola.
Sabato: ultima giornata di bagni e sole nell’Arcipelago delle Egadi, rotta per Monte Cofano per un rinfrescante bagno di gruppo. Nel tardo pomeriggio rientro a San Vito, passeggiata per l’abitato fino a raggiungere il faro ed infine a cena a gustare i piatti tipici locali. Chiacchiere e risate in compagnia per festeggiare questa splendida vacanza.
Domenica: sveglia di buon’ora, colazione e a malincuore, rotta per Balestrate, sbarco entro mezzogiorno. Buon vento.
Nota bene: L’imbarco è previsto nella mattinata del giorno di partenza, nel caso tu debba arrivare la sera prima potrai prenotare una notte extra con un supplemento di € 40.

L’itinerario proposto è un’idea di quello che si potrà fare a bordo e durante le escursioni a terra. E’ puramente indicativo e sarà deciso di giorno in giorno dallo skipper. Lo skipper avrà il dovere di prendere decisioni in merito alla navigazione e alla vita a bordo. L’itinerario sarà deciso a bordo e modificabile in qualsiasi momento per motivi di sicurezza, necessità od opportunità.


In aereo: voli su Trapani o Palermo dalle principali città italiane.
Dall’aeroporto di Palermo trasferimento organizzato dallo skipper al costo di € 30 a tratta fino a un massimo di 4 persone (solo da e per aeroporto di Palermo).
In caso di impossibilità dello skipper possibilità di organizzare il trasferimento con il Marina, andata e ritorno € 65,00 fino a un massimo di 4 persone, €5.00 in più a persona a tratta.
In alternativa dall'aeroporto di Palermo, taxi fino alla stazione di Piraineto e poi treno fino a Balestrate.
Dall’aeroporto di Trapani possibilità di trasferimento privato, andata e ritorno € 95,00 fino a un massimo di 4 persone.