Grecia Ionica: Corfù, Paxo, Antipaxo in barca a vela

UN ARCIPELAGO IDILLIACO
Isole verdi e fertili, ulivi e vigneti, spiagge di sabbia bianca, acqua cristallina e clima mite, tutto questo è la Grecia Ionica. Grazie alle favorevoli condizioni atmosferiche veleggeremo in tutta tranquillità attraverso paesaggi variopinti e odorosi di macchia mediterranea, scopriremo incantevoli baie e visiteremo pittoreschi villaggi. Toccheremo Sivota, Corfù, Paxos ed Anti-Paxos che ci accoglieranno con la genuina e calorosa ospitalità greca. Una vacanza indimenticabile a stretto contatto con una natura incontaminata ed una cultura millenaria, guidati da skipper esperti, a bordo di comode imbarcazioni a vela.

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 7 giorni e 6 notti, da domenica mattina a sabato mezzogiorno.
Imbarco/Sbarco: Corfù o Plataria.
Imbarcazione: sloop di 12-14 mt. Cabine doppie con bagni a bordo.
Partecipanti: barche da 4 persone.
Accompagnatore: a bordo skipper. Lo skipper è il comandante dell’imbarcazione, coordina le attività di cucina e cura la pulizia degli spazi comuni. Conosce bene lo specchio di mare, le baie i porti ed è il responsabile della conduzione della barca: per motivi di sicurezza, le sue decisioni relative alla navigazione sono insindacabili.

Quota individuale: € 450 per periodo 28/5-1/7 e 27/8-30/9; € 510 per periodo 2/7-29/7; € 580 per periodo 30/7-26/8 da versare prima della partenza. Spese di equipaggio in loco euro 150 a testa.

Cosa comprende: sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: viaggio fino al luogo d’imbarco, spese di equipaggio, cambusa, carburante, eventuali marine e quanto non indicato alla voce “Comprende”.

Programma:
  • Domenica: in mattinata imbarco a Plataria, a soli dieci minuti di taxi dal porto principale di Igoumenitsa. Brindisi di benvenuto, sistemazione nelle cabine e cambusa tutti assieme. Navigazione verso Sivota, un pittoresco villaggio di pescatori di fronte a Corfù. Le cale ombreggiate, l’acqua trasparente e l’atmosfera rilassante sono un richiamo irresistibile per le nuotate. Imperdibile la baia esotica di Piscina dove è stato girato il film “Blue Lagoon”. Cena con pesce fresco in qualche taverna del posto e pernottamento in una baia tranquilla e solitaria.
  • Lunedì: veleggiata sull’isola di Paxos e sosta a Loggos, un grazioso paesino greco con le case color pastello, immerso negli ulivi. Oltre alle sue acque cristalline e trasparenti, si distingue per i suoi deliziosi ristoranti e per le sue taverne le cui luci si riflettono sull’acqua, creando un’atmosfera romantica. Trascorreremo una giornata in tranquillità sotto gli alberi di ulivo, godendo delle bellissime spiagge. Cena e pernottamento in baia.
  • Martedì: accompagnati da un leggero vento di maestrale circumnavigheremo l’isola di Paxos, alla scoperta di scenari sempre nuovi e di piccoli angoli di paradiso. Sfileranno davanti a noi spiagge, calette, baie e scogliere a picco su un mare tanto limpido da sembrare irreale. Dopo aver visitato le famose grotte dell’amore di Poseidone, dirigiamo la prua della nostra barca verso l’isola di Antipaxos, ci fermiamo nella baia di Vrika per dei bagni nell’acqua color smeraldo e per il pranzo a base di polpo nella taverna di Spiros. Notte in rada sotto le stelle.
  • Mercoledì: navigazione alla volta di Two Rocks e Leo’s Bay, due baie incantevoli a sud di Parga. Ci sarà tutto il tempo per tuffi, nuotate e pennichelle a bordo. Veleggiata di bolina verso Parga, pittoresca cittadina famosa per le sue spiagge e sovrastata dalle imponenti mura di un castello veneziano. Quattro passi fra le viuzze, i locali ed i negozietti e sosta per uno stuzzichino. La città offre molti punti d’incontro per bere in compagnia, divertirsi e tirare tardi. Trascorriamo una serata magica e movimentata.
  • Giovedì: rotta su Paxos e noleggio del motorino a Gaios, la Portofino della Grecia Ionica, per un divertente giro dell’isola. Pranzo di pesce a Levreko Beach, una baia stupenda e puntatina su Lakka, un villaggio situato sulla punta nord dell’isola e riparato dal mare da due promontori che generano una baia circolare naturale. Visita al faro ed aperitivo serale ad Eremitis, un posto incantevole sul cucuzzolo della collina dove ammirare uno splendido tramonto. Cena a Gaios e passeggiata digestiva per il paese tra le eleganti boutique e negozi in vecchio stile. Per i più scatenati notte in qualche disco bar.
  • Venerdì: bagni a nord di Lakka e traversata verso Corfù, con le sue infinite spiagge di sabbia fine, le baie pittoresche, piccole valli verdeggianti e foreste di ulivi. Shopping in centro e tour cittadino: quattro passi nel quartiere antico tra stradine lastricate respirando un’atmosfera romantica di tempi passati e arrivo alla splendida piazza della Spianada, un’area piena di verde con portici che nascondono i migliori caffè della città. Cena in qualche locale tipico ed ultima calda notte di bagordi.
  • Sabato: veleggiata di rientro verso Plataria e sbarco entro l’ora di pranzo. Un arrivederci a questa terra dal passato glorioso.

L’itinerario è da considerarsi di massima…un’idea di quello che avverrà a bordo e durante le escursioni a terra. Sarà modificabile in qualsiasi momento dallo skipper per motivi di sicurezza, necessità o volontà dello stesso skipper.