Mondello, Ustica e Castellammare del Golfo in caicco

Visitare le spiagge più belle della Sicilia in una sola settimana? Si può! Imbarcati con noi, rilassati sulla prua del caicco e preparati ad una sfilata di incredibili insenature di sabbia bianca, scogliere venate di rosso in un incredibile mare azzurro, blu e smeraldo. Passeggeremo lungo le rinomate spiagge di Mondello e del golfo di Isola delle Femmine, ci tufferemo tra le cale nere di Ustica e ammireremo il tramonto davanti le fiammeggianti scogliere di Cala Rossa a Terrasini. Grazie alle numerose riserve naturali che la caratterizzano la costa nord della Sicilia regala tante belle esperienze di snorkeling mentre gli appassionati della subacquea troveranno da divertirsi nelle acque di Ustica. La ricchezza di flora e fauna sottomarina di questa isola ne hanno decretato il successo mondiale tra i sub, mentre la sua natura mozzafiato e le evidenze culturali l’hanno resa una meta desiderabile anche da chi preferisce viverla da terra. Rimarremo stregati dalla sua natura selvaggia, dalle prelibatezze della sua cucina e dai coloratissimi murales delle sue case. Non perdere l’occasione di poter fare un tuffo nella splendida Cala Rossa o davanti i suggestivi faraglioni della Praiola a Terrasini, di farti una foto davanti allo stabilimento balneare in  stile liberty di Mondello e di assaggiare i soffici Sfinci di San Giuseppe accompagnati da un buon vino bianco siciliano! 

 

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 7 giorni e 6 notti, da lunedì mattina a domenica mezzogiorno.
Imbarco/Sbarco: Palermo.
Imbarcazione: caicco di 24 mt. 7 cabine doppie/triple, ognuna con bagno privato.
Partecipanti: barca da 14 persone.
Accompagnatore: skipper, marinaio e cuoco. Skipper e marinaio sono professionisti del mare che organizzano la vita sopra coperta, mentre il cuoco prepara i pasti.

Quota individuale: €650 per periodo 30/5-28/6 e 31/8-25/10; €750 per periodo 29/6-26/7; €850 per periodo 27/7-30/8. Spese di equipaggio da versare in loco al momento dell’imbarco: €250 a persona.

Cosa comprende: sistemazione in cabine doppie/triple con bagno privato, trattamento di pensione completa, ovvero colazioni, pranzi e cene, acqua ai pasti, lenzuola e federa, programma di navigazione, spese portuali, carburante, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: viaggio fino al luogo d’imbarco, due cene, bevande e quanto non indicato alla voce “Comprende”.

Programma:

Lunedì: imbarco in mattinata nel porto di Palermo, sistemazione nelle cabine, briefing sulla settimana che ci attende e partenza per la baia di Mondello. Sosta per un bel bagno, visita allo splendido paesino di Mondello e alla sua rinomata spiaggia. Pernottamento in rada.

Martedì: in mattinata costeggiamo la Riserva Marina di Capo Gallo fino alla baia di Sferracavallo dove ormeggiamo per immergerci con un bel tuffo nelle splendide acque della riserva marina. Possiamo scendere a terra per fare due passi o stenderci in spiaggia. Nel pomeriggio ci attendono  la costa del golfo di Isola delle Femmine, le suggestive spiagge di Villagrazia di Carini e Terrasini. Scendiamo a terra per un frizzante dopocena tra i locali del piccolo paesino costiero o una passeggiata sul panoramico lungomare.

Mercoledì: facciamo colazione nel grande tavolo di poppa, dolcemente cullati dal mare. Stamani facciamo rotta verso l’incantevole golfo di Castellammare alternando, come di consuetudine, tranquilla navigazioni con piacevoli soste per tuffarci in mare tra le splendide baie di Trappeto e Balestrate. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo il porto di Castellammare del Golfo. Che ne dite, scendiamo a terra o rimaniamo in rada a farci cullare dalla onde?

Giovedì: il nostro caicco parte di buon’ora per dirigersi verso Ustica. Noi possiamo dormire ancora un po’ e poi sistemarci a prua per goderci la navigazione leggendo o prendendo il sole. Nel pomeriggio raggiungiamo una delle perle nere della Sicilia: Ustica e il suo piccolo centro abitato ci accoglieranno per una nottata di festa tra pub, ristoranti tipici e, se ci va, discoteca!

Venerdì: andiamo alla scoperta del grande patrimonio marino di quest’isola, delle affascinanti coste frastagliate ricche di grotte, insenature e calette. Scegliamo le spiagge più belle come Cala Sidoti, Punta Spalmatore, il Faro per fare un po’ di vita da spiaggia o infiliamo le scarpe da trekking ed imbocchiamo il Sentiero del Bosco o uno degli altri percorsi che attraversano l’isola. Sicuramente rimarremo entusiasti dai murales che decorano le abitazioni del centro di Ustica, da alcuni anni trasformatesi in vere e proprie tele dove gli artisti vi hanno dipinti paesaggi, ritratti e soggetti fantastici. Notte in rada o in prossimità del porto.

Sabato: E’ tempo di salutare Ustica e mettere la prua della nostra barca in direzione della baia di Capo Zafferano dove potremo rinfrescarci con un bel bagno ristoratore tra gli scogli che caratterizzano le sue coste. La sera, dopo cena, possiamo lasciarci cullare dalle onde tra chiacchiere e risate in compagnia o rientrare a Palermo e festeggiare l’ultima notte insieme nei suoi ristoranti tipici.

Domenica: colazione in tutta calma e sbarco entro mezzogiorno. A chi non deve scappare consigliamo di una passeggiata nel centro storico di Palermo per ammirare le cupole rosse del San Cataldo o respirare l’aria frizzante dei mercati di Ballarò e Vucciria.