CAPODANNO ALLE ISOLE PONTINE: CROCIERA ESCLUSIVA IN MAXI YACHT

Grazie all’utilizzo di materiali e tecnologie di costruzione all’avanguardia questa imbarcazione è caratterizzata da leggerezza, affidabilità e grandi doti marine, sinonimo di sicurezza e performance. Questa imbarcazione però è molto di più: una barca dedita all’arte, creata dalla collaborazione tra il progettista toscano e il suo armatore, artista e grande esperto di barche desideroso di portare anche sul mare la sua grande passione artistica. L’imbarcazione, ispirata alle opere di Andy Warhol, simboleggia la fusione di due mondi contrapposti, quello dell’estremo oriente di Mao Tse Tung e quello occidentale di Marilyn Monroe, entrambi ritratti a poppa. Un’atmosfera particolare che si vive anche sottocoperta dove l’armatore artista ha inventato il layout di bordo in modo da offrire maggiori spazi, fruibilità e semplicità d’uso. E’ nata così una barca molto comoda e spaziosa, ideale per famiglie, gruppi di amici e perché no anche di gruppi eterogenei che hanno voglia di trascorrere la propria vacanza su una barca comoda e fuori dal comune.

Facebook Twitter Email

Difficoltà: Facile
Durata: 6 giorni e 5 notti.
Imbarco/Sbarco: Nettuno (RM).
Imbarcazione: maxi yacht a vela di 20 metri dotata di riscaldamento e tutti i confort. Cabine doppie e bagni a bordo.
Partecipanti: sloop da 8 persone.
Accompagnatore: a bordo skipper e hostess/steward. Gli skipper sono professionisti del mare che organizzano la vita sopra coperta, mentre hostess o steward curano, con l’aiuto di tutti, la cucina.

Quota individuale: € 600.

Cosa comprende: spese di equipaggio, sistemazione in cabine doppie, programma di navigazione, tender, pulizia finale, assicurazione sanitaria e bagaglio.
Cosa non comprende: viaggio fino al luogo d’imbarco, cambusa, carburante, eventuali marine e quanto non indicato alla voce “Comprende”.

Programma:

29 Dicembre: imbarco verso le ore 18 nel porto di Nettuno. Conosciamo il gruppo ed il nostro skipper, prendiamo posto nelle cabine e poi usciamo a far cambusa tutti insieme. Prima cena in compagnia e pernottamento in porto.

30 Dicembre: dopo una ricca colazione si salpa alla volta dell’isola di Ventotene.  Possiamo approfittare di questa navigazione per alternarci tra drizze, timone e winch e sentirci come un vero equipaggio. Arrivati a destinazione avremo la possibilità di scendere a terra per visitare l’isola e gustarci un aperitivo nei bar del porto oppure di rimanere all’ancora al Porto Romano.

31 Dicembre: ultima colazione dell’anno per ricaricarci e partire per una bella veleggiata intorno all’isola. Rientriamo poi al porto e nel pomeriggio è tempo dei preparativi: ci attende un cenone a base di prodotti tipici, fuochi d’artificio e festeggiamenti in piazza con musica dal vivo.

1 Gennaio: alla mattina ci concediamo un po’ di riposo e poi si riparte per raggiungere nel tardo pomeriggio l’isola più grande dell’arcipelago Ponziano: Ponza. Ci attende un’isola unica con il suo continuo alternarsi di colori tra il mare smeraldino, le pareti di tufo bianco della costa e gli archi rocciosi di conformazione naturale. Cena e pernottamento presso il porto.

2 Gennaio: ci aspetta un’altra giornata all’insegna del relax, del silenzio e della buona compagnia. Ci concediamo il giro dell’isola e la sera si raggiunge Chiaia di Luna, una degli angoli più belli di Ponza, dove possiamo ormeggiare per una notte in rada a rimirar le stelle.

3 Gennaio: colazione tranquilla, navigazione con rientro al marina di Nettuno e, a malincuore, è già tempo dei saluti.